Contenuto principale

Messaggio di avviso

Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie anche di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere cookie-policy

 

Tradizione terre OccitaneLa strategia attraverso la quale il GAL "Tradizione delle Terre Occitane" intende dare attuazione al proprio programma di interventi individua, fra i Temi Catalizzatori proposti, quello relativo alla valorizzazione dei prodotti locali, in particolare agevolando mediante azioni collettive l'accesso ai mercati per le piccole strutture produttive come il più rispondente alle esigenze manifestate dal territorio, sia in termini di criticità cui offrire attenuazione, sia in relazione agli elementi forti della situazione socio-economica locale da sostenere e ulteriormente consolidare.
Come chiaramente emerso in sede di analisi del contesto, l'area che qui rileva mostra infatti tutte le caratteristiche e le peculiarità tipiche di un'economia rurale, sostenuta e resa competitiva da produzioni agricole di pregio (su tutte, il formaggio Castelmagno DOP) e da significative realtà di trasformazione agroalimentare presso le stesse aziende e presso strutture collettive (es. caseifici, centri di lavorazione della frutta, ...).
Sempre l'analisi dello stato di fatto ha evidenziato chiari ed inequivocabili sintomi di crisi determinati dall'invecchiamento della popolazione residente, soprattutto nelle fasce alte delle Valli e dalla difficoltà di valorizzare adeguatamente le produzioni locali, spesso caratterizzate da quantitativi modesti, in un mercato sempre più globalizzato e fortemente competitivo.
Per contro, emerge con forza un elemento di aggregazione del potenziale endogeno locale, in cui tutte le componenti socio-economiche si riconoscono, così da rappresentare un'entità unica e ben delineata; tale elemento, rappresentato dal comune senso di appartenenza alla tradizione culturale occitana, fa si che l'interrelazione tra i diversi comparti possa intendersi come un insieme inscindibile di prodotti, produttori e risorse locali, singolarmente supportabili con specifici strumenti tecnici, ma considerati, a livello strategico, come un elemento unico e indivisibile.

(tratto da http://www.regione.piemonte.it/montagna/montagna/leader/gal/terreoccitane.htm )

 

Tradizione terre Occitane

Tutte le informazioni sull’iniziativa LEADER+ della Regione Piemonte sono consultabili all'indirizzo: http://www.regione.piemonte.it/montagna/montagna/leader/gal/terreoccitane.htm

 

Tradizione terre Occitane

Visita il sito della Comunità Montana Valle Stura